I luoghi romanici

Ecco i luoghi romanici a cui questo blog ha dedicato un post:

 

NUDI TRA I RAMI DELL’ABRUZZO ROMANICO

ALBA FUCENS: ERA TEMPIO, ORA E’ CHIESA

IN ALVERNIA LE CHIESE DANNO LE SPALLE

NULLA A CASO, NEL CHIOSTRO DI SANT’ORSO (AOSTA)

AQUILEIA “DIFFICILE”, LA CRIPTA E’ UN’OASI

AD ARLES IL PORTALE PARLA LATINO ANTICO

SAN RUFINO, IL VOLTO ROMANICO DI ASSISI

ASTURIE: TERRA DELLE CHIESE SENZ’ABSIDE

LA DOMANDA DECISIVA AI RE MAGI DI AUTUN

AUTUN, GLI SPLENDIDI BEATI DEL TIMPANO

L’INEVITABILE “ESPERIENZA BAYEUX

E A BEAULIEU IL GIUDICE SALI’ SULLA CROCE

PUOI SFIDARE GERUSALEMME, NON ROMA (BOLOGNA)

LA CACCIA E LA FATICA FIRMATE GIRAULDUS (BOURGES)

PIANGERE A BRINAY, AL POSTO DI MARIA

CABESTANY: I LEONI DEL MAESTRO IGNOTO

CARDONA, PROTOTIPO DI CHIESA PERFETTA

IL TIMPANO A CARENNAC, REBUS RISOLTO

CASAURIA, E L’ARCHITRAVE DEL SUO POTERE

CASSERRES, TESORO PERDUTO E RITROVATO

I BAFFI DI ADAMO E UNA MELA DEL TIROLO (CASTEL TIROLO)

IN SETTE GIORNI, I NOVE GIOIELLI CATALANI (CATALOGNA)

IL DUOMO SPLENDIDO, MA SUBITO VECCHIO (CEFALU’)

CHAPAIZE E IL CAMPANILE “PRIMADONNA”

CHAUVIGNY, DI ROSSO E D’INQUIETUDINE

“RISALIRE” A CIVATE, QUELLA DI UN TEMPO

L’AVARIZIA? BARBA E CHIOMA DA VIKINGO (CLERMONT-FERRAND)

CONQUES E’ MALEDETTAMENTE ROMANICA

CONQUES, IL MODERNO TEATRO DELLA FINE

A CORVEY, SOTTO LA BRUNA FACCIATA

NATIVITA’: UN TESORO NASCOSTO E INDIFESO (FENOLLAR)

L’ERESIA GOTICA DEL DUOMO DI FIDENZA

BATTISTERO? NEL XII SECOLO FU BEN ALTRO (FIRENZE)

IL DONO DEI MAGI E’ SCOLPITO IN UN FILM (FLEURY-LA-MONTAGNE)

UNA ‘R’ SUI CAPITELLI, SEGNO DI RISPETTO (FROMISTA)

FRONTANYA, PIETRE E GENTE DEL MEDIOEVO

IL PORTALE CHE EBBI IN DONO, DALL’ASSIA (GROSSEN-LINDEN)

A KILPECK: CI ASPETTANO I DUE VICHINGHI

L’OBLIO ROMANICO VERSO IL BUON PASTORE (ISSOIRE)

UN VELO DI TRISTEZZA CIRCONDA JUMIEGES

IL CHIOSTRO PIU’ BELLO, COLOR DEL CACAO (L’ESTANY)

LAVAUDIEU, UMILE MEDIOEVO D’ALVERNIA

ECCO L’ANNUNCI, E L’AURA E’ COLOR CREMA (LEON)

MA L’ARCANGELO FEDELE NON SI RIBELLA? (LE PUY)

LA CHIESA SOSPESA, E LA SUA FACCIA TOSTA (LE PUY)

A LOSA, UN GIGANTE SI RIPOSA SUL PORTALE (SAN PANTALEON DE LOSA)

WILIGELMO? DIEDE A DIO VOCE MODERNA (MODENA)

SPIEGATEMI LA STRAMBA POSA DI ADAMO (MODENA)

A MOISSAC UN GIUDIZIO SENZA CONDANNE

INATTESE, QUELLE ARPIE: HANNO LA BARBA (MONREALE)

E LA VITE, SCOLPITA, SFUGGI’ AL MEDIOEVO (MONREALE)

MONT SAINT-MICHEL, IL MEDIOEVO E’ OGGI

LA STORIA DI GIONA FATTA SINTESI E MAGIA (MOZAC)

NONANTOLA COME UN CANTIERE ROMANICO

NORMANDIA, APICE E CRISI DEL ROMANICO

NOVALESA: POESIA MARRONE E CUORE BLU

ORTA, IL PULPITO NERO CHE SFIDA IL TEMPO

IL GOLPE DEI DODICI NELLA CAMARA SANTA (OVIEDO)

UN TEMPIO GRECO NELLA BARBARA OVIEDO

DUOMO DI PARMA, CAMPIONE ROMANICO

PISA: IL VERO “MIRACOLO” NON E’ LA TORRE

ANTICHI ROMANI A CACCIA NEL MEDIOEVO (PISA)

TRA RAVENNA E FIRENZE, ECCO POMPOSA

PORCLANETA, DOVE SCOLPIRONO I NOVIZI

CERCO UN TORO SCOLPITO NEI MIEI RICORDI (RAVELLO)

LA SFIDA DI RIPOLL, UN TEMPO SPLENDIDA

L’AVARIZIA? BARBA E CHIOMA DA VIKINGO (SAINT-NECTAIRE)

UN “SELFIE” NELLA BABELE DI SAINT-SAVIN

ROMA, SANTA MARIA IN COSMEDIN: L’ANTICA BASILICA NATA DUE VOLTE

SAN BAUDELIO, MERAVIGLIOSA E SPOGLIATA

SAN VITTORE, MAGICO QUADRATO DA “TRIS”

SANT’ANTIMO, LA BASILICA CELA IL VISO

SANT’ANTIMO, IL RISORTO E’… UNA BIFORA

DANIELE E I LEONI, UN ECCELSO CABESTANY (SANT’ANTIMO)

IL MONASTERO SUL MONTE NATO DA UN’ONDA (SANT LLORENC DEL MUNT)

SANTILLANA FEUDO DELLA CHIESA-PALAZZO

A SAULIEU, SOLO PER CINQUE PERLE RARE

SENANQUE, UNO DEI KILLER DEL ROMANICO

C’E’ L’ARCANGELO NASCOSTO A SERRABONE

NEL CHIOSTRO UNA SELVA, QUASI “PAGANA” (SILOS)

PAOLO, UN APOSTOLO CLANDESTINO A SILOS

LA STRANA FAMA DELL’ASINA DI BALAAM (SIPONTO)

SORIA: QUI ANCHE I CARNEFICI SORRIDONO

QUELL’ISAIA PARTITO VIA PER LA TANGENTE (SOUILLAC)

SOVANA E LE SUE SPECIALISSIME VOLTE

IL CRISTO DI TAHULL. MA QUALE DEI DUE?

IN QUESTA CRIPTA, LA PITTURA SI IMPENNO’ (TAVANT)

TOLOSA: ST-SERNIN E IL PORTALE PERDUTO

LA FESTA E’ CORTESE MA CELA L’ORRORE (TOLOSA)

IL MARE AGITATO CHE COPRE ST-PHILIBERT (TOURNUS)

TRANI, PERLA DEL ROMANICO ITALIANO

NESSUNO RICORDA IL CRISTO DI TUSCANIA?

SPIGOLI E CUPOLE NELLA PUGLIA ROMANICA (VALENZANOMOLFETTA)

UN’ABSIDE CHE FU PRESBITERIO ALL’APERTO (VENEZIA-MURANO)

LA CHIESA CHE VOLEVA UNA CUPOLA, MA… (VENEZIA -TORCELLO)

VEZELAY, IL PORTALE E’ UN “FALSO STORICO”

VEZELAY E I SUOI TRENTA TONDI E MEZZO

IL SECONDO OMICIDIO SCOLPITO A VEZELAY

VEZZOLANO, E UN PENSIERO AI PIRENEI (SERRABONE)

VIC: LA PITTURA DI NUOVO DANZA E RECITA

 

Si suggerisce la ricerca di altre località citate nel blog attraverso la nuvola dei TAG e la funzione CERCA