Dieci sobrie regine, il romanico sardo

Stupisce, risalendo la Sardegna da Cagliari a Olbia lungo la via delle grandi chiese romaniche, come queste siano marcate da alcune caratteristiche comuni - almeno tre, tutte evidenti se si osservano le piante degli edifici - che ritornano con affascinante regolarità. La prima regola a cui le grandi chiese romaniche sarde sembrano sottostare docilmente è … Leggi tutto Dieci sobrie regine, il romanico sardo

L’origine è la basilica, scelta da tempo

Tutto nasce dalla “basilica”. Quanto alla forma, la chiesa romanica – con le sue navate, il suo orientamento verso l’abside, le colonne e gli archi – è certamente l’evoluzione della chiesa paleocristiana: la splendida abbaziale di Sant’Antimo ma anche la grande cattedrale di Pisa, quindi, guardano certamente alle basiliche paleocristiane di Grado e di Sant’Apollinare … Leggi tutto L’origine è la basilica, scelta da tempo