L’origine è la basilica, scelta da tempo

Tutto nasce dalla “basilica”. Quanto alla forma, la chiesa romanica – con le sue navate, il suo orientamento verso l’abside, le colonne e gli archi – è certamente l’evoluzione della chiesa paleocristiana: la splendida abbaziale di Sant’Antimo ma anche la grande cattedrale di Pisa, quindi, guardano certamente alle basiliche paleocristiane di Grado e di Sant’Apollinare … Leggi tutto L’origine è la basilica, scelta da tempo

Volta in pietra, e nasce il romanico

Obiettivo: costruire un tempio grande come le grandi basiliche paleocristiane, e però coprirlo con una volta in pietra. Questo imperativo costituisce la scintilla della grande rivoluzione del romanico, che si ispira sì alle grandi basiliche romane e poi paleocristiane, ma si impone di coprire le proprie chiese con una volta in muratura, e non più con un tetto … Leggi tutto Volta in pietra, e nasce il romanico